Pensi che… on the road

racconti_caravan_copertinaDallo ‪#‎scaffale‬ di Pianissimo – libri sulla strada viene fuori una domanda, tramite Caravan Edizioni:

“Pensi che ci saremmo potuti conoscere in un bar?”

A chiedercelo sono undici autori dell’Europa dell’Est. ‪#‎pianissimolibri‬.

Dalla prefazione di Giulio Mozzi:

“[…] Quand’ero piccolo m’insegnavano che dovevo stare al mio posto; ma come si fa a stare al proprio posto quando non c’è un posto? Quando non si capisce che posto è quello in cui si è? Quando la natura di un posto cambia da un giorno all’altro? Quando la caratteristica fondamentale di un posto – l’essere statico – viene a mancare, e ci si ritrova tutti in un movimento perenne?”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...