Dietro le quinte di Tropico del libro

Un sito che seguo sempre e che mai mi delude per ricchezza di informazioni sul mondo editoriale a 360° è Tropico del libro, ideato e coordinato da Francesca Santarelli, e realizzato grazie a tutti i ‘tropicani’ che offrono idee e contribuiti di vario genere.

E’ un piacere, quindi, trovare La stanza del traduttore nella rubrica Dietro le quinte, lo spazio che raccoglie blog “clandestini” che ci raccontano senza falsità né retorica […] tutto quello che si agita dietro le pagine di un libro prima che venga scodellato sugli scaffali di una libreria.

La recensione è ça va sans dire di una traduttrice: Cecilia Martini.

Il titolo del sito mantiene quello che promette: qui i traduttori, figure tradizionalmente considerate solitarie, in realtà in eterno dialogo col mondo, raccontano i loro spazi di lavoro. Stanze, certo, ma non solo: anche studi, torrette, panchine, cabine di proiezione di cinema: ovunque il traduttore si trovi o si sia trovato ad affrontare le insidie del testo. Il computer, i dizionari, le lampade, scudieri fedeli nella quotidiana impresa: in loro compagnia, da ogni “stanza”, scaturisce una storia e una riflessione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...